Attacco in Tunisia: le vittime inglesi sono salite a 30

attentato Tunisia

Un totale di 38 persone sono state uccise quando un uomo armato ha aperto il fuoco al villaggio di Sousse il Venerdì e il Foreign Office ha già confermato che almeno 17 di loro sono inglesi. Ci sono anche tre irlandesi tra i morti.

Il Ministro degli Esteri britannico Philip Hammond ha detto che ci sono stati dei ritardi nell’identificazione delle vittime perché erano “vestite da spiaggia e non avevano con sè i documenti“.

Ci sono un numero significativo di vittime che non sono state identificate in questo momento, ed è molto probabile che una percentuale significativa di loro sia inglese“, ha detto.

David Cameron ha promesso che il Regno Unito non sarà intimidito dalle atrocità, insistendo sul “grande spirito britannico” che avrebbe trionfato di fronte alle avversità, anche davanti al terrorismo e alle minacce più terribili.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here