Froome denuncia:”mi hanno dato del dopato e lanciato urina”

froome

Chris Froome (Team Sky), attuale leader incontrastato del Tour de France 2015 ha riportato a fine tappa di sabato 18 Luglio di essere stato insultato da uno spettatore in maniera grave durante la gara.

 
Il ciclista, impegnato nella difesa della maglia gialla contro il collega colombiano Nairo Quintana (Movistar), ha spiegato che durante la tappa uno spettatore gli ha tirato contro un recipiente di urina e gli ha urlato contro dandogli del dopato. Froome si è detto “estremamente deluso ed amareggiato” per l’episodio.

 
Nella conferenza ha poi spiegato: “ero defilato sulla sinistra e non ho potuto evitarlo, ho visto quest’uomo che ci aspettava in maniera strana, e appena sono arrivato davanti a lui mi ha tirato contro questo recipiente contenente urina, dandomi del dopato”.

 
Non è la prima volta che accade un episodio simile: nel 2013 infatti uno spettatore fece lo stesso gesto ai danni di Mark Cavendish, e non è la prima volta che in questo tour succeda qualcosa ad uno o più componenti del team Sky, la squadra di Chris Froome. Sin dalle prime tappe di questo Tour de France, infatti, sono state lanciate lattine di coca cola, tirati pugni e in generale sono sempre stati fischiati, un accanimento davvero strano.

 
“Siamo davanti ad una minoranza di persone, voglio ringraziare di cuore tutti i fan del Tour de France che ci aiutano, anche i tifosi di altri colleghi e altre squadre, ma che amano il ciclismo e tifano con rispetto. L’atmosfera qui è magnifica, se non fosse per questi individui che poco hanno a che fare con lo sport” ha concluso Froome nella sua conferenza.

 
E’ noto lo scetticismo da parte degli appassionati nei confronti di Chris Froome, le cui scalate e le gesta in strada hanno destato non pochi sospetti di doping nella sua carriera. Il ciclista si è anche scagliato negli ultimi mesi contro alcuni giornalisti che sono andati ben oltre i sospetti accusandolo apertamente, definendoli “irresponsabili che aizzano la gente”.
Froome è ancora il leader della classifica del Tour de France 2015, e con tutta probabilità andrà a vincerlo visto l’enorme vantaggio di oltre 3 minuti sul secondo in classifica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here