Hacking Team ha perso il controllo del proprio software

Hacking Team

La compagnia di sicurezza informatica italiana Hacking Team ha dichiarato ieri di aver totalmente perso il controllo del proprio software anti-hacker, generando un grosso problema di sicurezza internazionale in Internet.
In una dichiarazione ufficiale, Hacking Team ha ufficializzato il problema, sostenendo che chiunque può bypassare il software e prendere di mira qualsiasi bersaglio secondo la propria scelta.
“Crediamo che questa sia una situazione estremamente grave” ha concluso il portavoce della compagnia.
Queste dichiarazioni confermano il sospetto che era filtrato domenica sera, quando la compagnia era stata violata e una serie di dati erano stati rubati (circa 400 gigabyte), tra cui anche il codice sorgente del software principale, il che significa che ora questi dati sono a disposizione potenzialmente di tutti.
Il programma dell’Hacking Team è attualmente usato anche da diversi governi di tutto il mondo, quindi l’allarme è assolutamente gravissimo, poichè al momento tutti sono costretti a disattivare il programma, diminuendo il livello di sicurezza interna ed esponendosi ad attacchi hacker, magari di terroristi o estorsori.
L’Hacking Team ha concluso la dichiarazione annunciando di essere al lavoro per una patch che correggerà il problema, ma che questa non sarà disponibile prima di una settimana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here