Serena Williams batte la sorella Venus ed approda ai quarti di Wimbledon

Serena Williams

LONDRA – Serena Williams ha battuto la sorella Venus ed è approdata ai quarti di finale di Wimbledon 2015, mantenendo aperta la possibilità di raggiungere il Grande Slam a fine stagione.

Le due sorelle si affrontavano per la 26esima volta in carriera e sul campo centrale di Wimbledon oggi non c’è stata storia, con Serena che ha dominato la sorella battendola 6-4 6-3 in 1 ora e 8 minuti, raggiungendo la 25esima vittoria consecutiva negli Slam.

Se Serena vincerà Wimbledon, agli U.S. Open le si presenterà un’occasione importantissima. Vincendo entrambi i tornei, infatti, Serena Williams riuscirebbe ad effettuare il Grande Slam nel 2015, conquistando i quattro tornei major nello stesso anno, impresa riuscita solo a Steffi Graf nel 1988.

Serena non ha esultato per la vittoria, quando Venus ha tirato via il rovescio che le ha regalato la partita le due sorelle si sono avvicinate alla rete e si sono abbracciate, senza scene di esultanza.
“E’ difficile esultare quando batti una persona che ami cosi tanto ed è la tua migliore amica”, queste le parole di una Serena emozionata a fine gara.

Entrambe le sorelle hanno vinto Wimbledon 5 volte, ma Serena conta un totale di 20 Slam vinti. Con questa vittoria Serena si porta sul 15 a 11 contro la sorella, era dal 2009 che le due giocatrici non si incontravano in uno Slam, l’ultima volta fu nella finale di Wimbledon 2009, vinta da Serena.

Serena ora nei quarti affronterà la bielorussa Victoria Azarenka, che dopo gli infortuni non ha ancora recuperato in classifica WTA ed è la testa di serie numero 23, una sfida che però si preannuncia avvincente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here