Unicusano, case history dello SMAU Milano 2015

unicusano smau 2015

Lo SMAU, che si sta tenendo in questi giorni a Milano, è l’evento di riferimento nei settori dell’innovazione e del digitale per le imprese e i professionisti italiani.

Da oltre 50 anni SMAU aiuta le aziende e i professionisti del nostro Paese a innovare e innovarsi. Un grandioso evento attraverso il quale imprenditori, manager, aziende e pubbliche amministrazioni possono crescere, formarsi, aggiornarsi sui temi di innovazione e tecnologia.

Oggi SMAU rappresenta una vera e propria piattaforma business per imprese e professionisti che vogliono guardare al futuro, cogliendo tutte le opportunità offerte dalle moderne tecnologie e, in generale, dal mondo digitale. A disposizione delle imprese è presente un network formato da partner strategici, startup più all’avanguardia nel territorio, supporto delle Regioni che possono incentivare la specializzazione delle imprese grazie a fondi europei.

L’Università Niccolò Cusano, celebre università telematica italiana, è ben consapevole della nuova era che stiamo vivendo: l’era del digitale, degli smartphone. dei tablet, dove la comunicazione avviene attraverso nuove tecnologie. E proprio per il suo rappresentare e sostenere un’idea di Università all’avanguardia, le cui lezioni vengono erogate anche telematicamente tramite una piattaforma multimediale di ultima generazione, è tra i finalisti per il premio “Innovazione Digitale proprio allo SMAU Milano 2015.

Questo importante risultato è stato raggiunto grazie ad Aruba, esponente nella fornitura di servizi web professionali, che ha proposto Unicusano come esempio di innovazione digitale.

Tutti i corsi di Unicusano sono erogati anche in modalità e-learning e il numero degli studenti iscritti ha ormai superato i 15.000. Ecco perché si è rivelato necessario il rinnovo dei server, processo per il quale l’Università si è affidata ad Aruba. L’azienda leader nel settore ha fornito la propria assistenza all’Università Niccolò Cusano con la creazione di un sistema a favore della tecnologia cosiddetta cloud, che prevede quindi l’abbandono dei server fisici. La piattaforma innovativa a cui hanno accesso gli studenti è basata su un’architettura cluster, che garantisce, per la soluzione proposta da Aruba, vantaggi quali “scalabilità” e alta affidabilità.

La piattaforma e-learning di Unicusano diventa quindi un case history per questa edizione dello SMAU e il premio verrà consegnato venerdì 23 ottobre, durante l’ultima giornata dell’evento.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here