USA, strage in un centro disabili: 14 morti e 17 feriti

san bernardino sparatoria

San Bernardino, California, Stati Uniti: sono entrati in un centro per disabili, l’Inland Regional Center, dove si stava svolgendo una festa natalizia, e hanno aperto il fuoco uccidendo 14 persone e ferendone altre 17.

Due dei tre esecutori che hanno compiuto una strage in un centro per disabili, in California, sono stati individuati: si tratta di Syed Farook (28 anni, di origine araba e dipendente dell’Ispettorato di Sanità) e Tashfeen Malik, probabilmente sua moglie.

Il motivo della strage è ancora incerto, non è ancora chiaro il movente che ha spinto a compiere un atto del genere, ma sicuramente è inevitabile pensare all’ipotesi di un attacco jihadista, soprattutto dal momento che si è scoperto che Farook era da poco stato in Arabia Saudita.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here