Wimbledon, la finale femminile sarà Muguruza – Williams

Wimbledon

Ci sarà un’esordiente nella finale femminile di Wimbledon 2015: la spagnola Garbine Muguruza affronterà sabato l’americana Serena Williams, in una finale che per molti ha il risultato già scritto a favore della Williams.

La Muguruza, 21 anni, ha battuto in semifinale Agnieszka Radwanska nella sua prima visita al campo centrale in tre set per 6-2 3-6 6-3. Sul rovescio decisivo la spagnola si è lasciata andare e si è sdraiata con la faccia nell’erba di Wimbledon: “non ci sono parole per esprimere questa cosa, ho lavorato tutta la mia vita per raggiungere un risultato simile”. La Muguruza ha giocato un gran tennis per tutto il primo set, la Radwanska non è mai riuscita a fermare i colpi della spagnola. Nel secondo set sul 3-1 Muguruza è arrivato un’inaspettato blackout che ha portato la Radwanska a vincere 5 game consecutivi aggiudicandosi il secondo set. La Muguruza sembrava in totale crisi, ma nel terzo set ha ripreso il ritmo della prima partita e si è portata a casa il pass per la sua storica prima finale a Wimbledon e più in generale in uno Slam.

Come detto Garbine Muguruza troverà Serena Williams in finale. La Williams ha vinto la sua semifinale contro Maria Sharapova in maniera nettissima 6-1 6-4. Nulla ha potuto la russa contro la sua rivale, concedendo la 17esima gara consecutiva alla Williams. Tra le due non è mai corso buon sangue, sia per episodi sul campo che fuori da esso, e la Williams quando vede la Sharapova non fa sconti. Sin dal primo game oggi sul centrale di Wimbledon è cominciato un martellamento totale a partire dal servizio per poi seguire ogni colpo, con la Sharapova che si è potuta illudere solo all’inizio del secondo set, quando la Williams ha accusato qualche passaggio a vuoto, ma dopo qualche minuto il liet motiv del match è ricominciato. Interrogata sulla sua prossima avversaria, Serena ha così risposto: “Garbine (Muguruza ndr) è una giocatrice molto forte, l’ultima volta che l’ho incontrata mi ha battuta, non sarà facile, dalla sua avrà l’entusiasmo della sua prima finale, ma mi troverà concentrata ed agguerrita”.

Appuntamento a sabato quindi per la finalissima di Wimbledon 2015!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here